--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

MONTE CORNO (1030 m) e PIZZO RABBIOSO (1151 m) da Santa Croce-Salvarizza di San Pellegrino Terme (923 m) il 5 marzo 2019

Anello al PIZZO RABBIOSO (1151 m) con Croce di Bracca e Pizzo di Spino da Bracca il 13 marzo 2018

Alla CROCE del PIZZO RABBIOSO (1130 m) da Bracca ad anello passando dalla CROCE DI BRACCA (937 m) il 15 novembre 2017

MONTE CORNO (1030 m) e PIZZO RABBIOSO (1151 m) da Santa Croce- Salvarizza di San Pellegrino Terme (923 m) il 14 novembre 2017

1 - Sui sentieri (597, 594 e varianti) dei monti Pizzo Rabbioso, di Bracca, di Spino da Frerola a Bracca tra Valle Serina e Brembana
2 - DA FREROLA A BRACCA (o viceversa) sul SENTIERO 597 (2 maggio 08) sul versante orientale del Pizzo Rabbioso di Val Serina
3 - Da FREROLA A PREGAROLDI DI BRACCA per Pradai, Salvarizza, Prato Pasquino (Pizzo Rabbioso, Pizzo di Bracca e di Spino) - 13 nov. 07

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Sui sentieri (597, 594 e varianti) dei monti Pizzo Rabbioso, di Bracca, di Spino da Frerola a Bracca
tra Valle Serina e Brembana
_______________________________________________________________________________________________
Daphne cneorum
Fiore di pero corvino
Primula di Lombardia (Primula glaucescens)
Fiore di pero corvino

Cartina 3D (da Virtual Hearth)

I monti dei percorsi visti da Miragolo
Come arrivare a Bracca e Frerola
Percorsi MTB zona Spettino, Pizzo di Spino e Spino al Brembo
Bracca e il suo monte
Dalla loc. Castello a Miragolo di Zogno vista sulla Val Serina verso il sentiero 597 (Bracca - Frerola) - 29 marzo 08
Dal sentiero 596 per il Castel Regina...vista verso il sentiero 594 (Pregalleno di S. Pellegrino > Pizzo di Spino) - 7 nov. 07
Dal sentiero 596 per il Castel Regina...vista verso il sentiero 594 (Pregalleno di S. Pellegrino > Pizzo di Spino) - 7 nov. 07
________________________________________________________________________________________________
DA FREROLA A BRACCA (o viceversa) sul SENTIERO 597 (2 maggio 08)
passando sul versante orientale del Pizzo Rabbioso rivolto verso la Val Serina
Percorso facile, consigliato soprattutto in primavera ed autunno, che si svolge per buona parte sul versante orientale del Pizzo Rabbioso. Si parte da Frerola (mt.750) dalla piazzuola dove termina la strada nel punto più alto del paese. Si imbocca il sentiero 597 (non segnalato, ma evidente) per salire in quota a circa mt. 950-1000 in cresta sulla dorsale-spartiacque dei monti tra Valle Serina e Valle Brembana (Comini di Frerola-Bracca in Valle Serina e San Pellegrino in Valle Brembana) per scendere a Bracca (mt. 600) oppure a Pregaroldi di Bracca per chi volesse allungare il percorso fino al Pizzo di Spino sul sentiero 594. L'intero percorso impegna per tre ore e mezza circa. Dopo un buon tratto di salita che ci porta in quota sui 900-1000 mt. di media il sentiero si svolge in comodo saliscendi. Importante seguire sempre il sentiero con i segni bianco-rossi, pochi per la verità ma visibili. Sorgenti d'acqua sul percorso ci sono, ma d'estate non è garantita la presenza d'acqua, meglio avere con sè scorta d'acqua. Disponendo di due auto è consigliabile lasciare, alla partenza, un'auto al punto di arrivo, per tornare a riprenderla alla fine dell'escursione: in questo modo si può percorrere l'intero sentiero Frerola-Bracca senza dover ritornare a Frerola rifacendo il percorso svolto o percorrere a piedi per alcuni km. la strada comunale da Bracca-Pagliaro- Frerola.
Dal sentiero 597 verso il Pizzo di Bracca - 2 maggio 08
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Da Frerola a Bracca  sul sentiero 597 - FOTOGALLERY
Dal Pizzo di Bracca verso il Pizzo Rabbioso e l'Alben - 2 maggio 08
________________________________________________________________________________________________
Da FREROLA A PREGAROLDI DI BRACCA passando per Pradai, Salvarizza di Santa Croce, Prato Pasquino
sui versanti dei monti tra Val Serina e Val Brembana (Pizzo Rabbioso, Pizzo di Bracca e di Spino) - 13 novembre 07

Cartina 3D (da Virtual Hearth)

Sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana da Frerola a Pregaroldi di Bracca (Pizzo Rabbioso, di Bracca e di Spino).
Facile, lunga camminata di circa 5 ore di cammino. Consigliato l'uso di due auto, una da lasciare al punto di arrivo per utilizzare alla fine del percorso per andare a riprendere l'altra al punto di partenza. Ovvio che il percorso può essere variato, adattato, ridotto in base alle proprie esigenze e preferenze.

Dal sentiero verso Pradai sopra Frerola vista verso verso l'Alben e la Valle Serina - 13 nov. 07
Dal sentiero verso Pradai sopra Frerola vista verso verso l'Alben e la Valle Serina - 13 nov. 07
Si parte da Frerola (mt. 750), dove si lascia l'auto, imboccando la strada agrosilvipastorale che ci porta ben presto alla località Pradai (mt. 850 circa). Qui, dove termina la strada in terra battuta, si prende il sentiero che sale sui fianchi del Pizzo Rabbioso in percorso alternato di tratti di lieve e ripida salita in un ambiente 'selvaggio' tra radi boschi e piccole radure fino ad arrivare alla Cappella sulla strada agrosilvipastorale Lepreno-Salvarizza di Santa Croce.
Si percorre un breve tratto della strada fino ad arrivare in vista di Salvarizza, dove si devia sulla sinistra immettendosi in un sentiero che, passando sui fianchi scoscesi del Monte 'Còren', soprastante l'abitato di Santa Croce, ci conduce nella amena località di Prato Pasquino sullo spartiacque dei monti tra Val Serina e Val Brembana, dove una sosta è d'obbligo, anche per ammirare il bel panorama verso Santa Croce, San Pellegrino e la Valle Brembana.

Sulla strada  verso Pradai...la Valle Scura, il Monte Gioco e oltre - 13 nov. 07
Sulla strada verso Pradai...la Valle Scura, il Monte Gioco e oltre - 13 nov. 07
Panoramica sul sentiero da Pradai verso il Pizzo Rabbioso - 13 nov. 07
Panoramica sul sentiero da Pradai verso il Pizzo Rabbioso - 13 nov. 07
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
Da Frerola a Pregaroldi di Bracca sui sentieri dei monti tra Valle Serina e Brembana - FOTOGALLERY
 
Da Prato Pasquino vista verso Santa Croce di S. Pellegrino T. - 13 nov. 07
Da Prato Pasquino vista verso Santa Croce di S. Pellegrino T. - 13 nov. 07
Da Prato Pasquino, immettendosi sul sentiero 594, che sale da San Pellegrino, si prosegue verso il Pizzo di Spino, seguendo il comodo 597-594 (per un tratto uniti) che corre sul versante rivolto verso la Val Serina, oppure, in valida alternativa, il sentiero variante che corre invece sul versante rivolto verso S. Pellegrino e la Valle Brembana...questo è meno comodo, a tratti impegnativo, ma permette di godere di bei panorami e scorci verso la Valle Brembana e le caratteristiche 'Còrne' (Pedezzina, Mària e Camozzera) di Santa Croce e dintorni. I due sentieri ad un certo punto si riuniscono in corrispondenza della linea spartifuoco che caratterizza per un buon tratto la cresta-spartiacque della montagna fino alla base della breve salita alla cima del Pizzo di Spino (mt. 958).
Dal Pizzo di Spino si scende in poco tempo a Pregaroldi di Bracca (mt. 678).
Dal Pizzo di Spino verso la Valle Brembana - 7 nov. 07
Dal Pizzo di Spino verso la Valle Brembana - 7 nov. 07
Dal Pizzo di Spino verso la Valle Serina - 7 nov. 07
Dal Pizzo di Spino verso la Valle Serina - 7 nov. 07
_______________________________________________________________________________________________________________________________
SALITA ALLA CROCE DEL PIZZO DI BRACCA sul sentiero 597 (23 aprile 08)

Cartina 3D (da Virtual Hearth)

Bracca e il suo monte
Bracca e il suo monte
Breve, facile escursione (un'ora abbondante di salita) primaverile di bassa quota da Bracca (mt.600) alla Croce del monte che lo domina alle spalle (mt.1000 circa), seguendo il sentiero 597 nel percorso di salita e una variante veloce ma ripida nel percorso di discesa (si può ovviamente salire dal sentiero veloce e scendere poi dal 597). Si parte dal campo sportivo di Bracca dove si lascia l'auto (volendo si può salire in auto il tratto di strada carrozzabile fino all'acquedotto dove termina la strada e inizia il sentiero vero e proprio). Il sentiero 597 sale quasi sempre in decisa salita su terreno stabile tra i boschi della montagna fino al colletto del Roccolo del Pasquì, ora in fase di ristrutturazione. A questo punto si abbandona il 597 per immettersi nel sentiero di destra pianeggiante che ci porta prima ad un capanno di caccia dove c'è una fontana sgorgante d'acqua fresca e poi alla croce. Qui si gode di un bel panorama sui sottostanti paesi di Bracca e Pagliaro e sulla bassa Valle Serina. Per scendere si può ritornare dal 597 oppure percorrere il veloce, ripido sentiero che parte dal capanno in direzione di Bracca.
 
Dal monte di Bracca vista sulla Val Serina - 23 aprile 08
Da Bracca sul sentiero 597 salita alla Croce (23 aprile 08)
Da Bracca sul sentiero 597 salita alla Croce (23 aprile 08)
Da Bracca sul sentiero 597 salita alla Croce (23 aprile 08)
Da Bracca sul sentiero 597 salita alla Croce (23 aprile 08)
 
Dal monte di Bracca vista sulla Val Serina - 23 aprile 08
Dal monte di Bracca vista su Pagliaro, Bracca, Cornalta,...- 23 aprile 08
Dal monte di Bracca vista su Pagliaro, Bracca, Cornalta,...- 23 aprile 08
Sul percorso tanti fiori primaverili tra cui la famosa Primula di Lombardia (primula glaucensis), l'orchidea 'Orchis mascula', la profumatissima 'Daphne cneorum', la Vedovella celeste, la Genzianella...oltre al diffuso 'Pero corvino' in piena fioritura.
Daphne cneorum
Helleborus niger fecondato
Orchis mascula
Vedovella celeste
_______________________________________________________________________________________________
 
SALITA AL PIZZO DI SPINO DA SANTA CROCE DI PELLEGRINO TERME
Dallo Zucco vista, in primo piano, monti che separano San Pellegrino dalla Val Serina,
dal Monte Gioco al Pizzo Rabbioso, di Bracca e di Spino
_______________________________________________________________________________________________________________________________

Torna all'homepage - Torna a Escursioni

 
©2008 - Piero Gritti - Per informazioni: