Salita a cima Masoni (2664 m) il 31 agosto 07
RIFUGIO FRATELLI LONGO (2026 m.) - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8
_______________________________________________________________________________________________
Salita al MONTE MASONI (2664 m.) partendo dal Rifugio Longo-Lago del Diavolo il 25 luglio 08

Da Carona (1150 m), seguendo prima il sentiero CAI 210 (strada di servizio ENEL) passando per il caratteristico piccolo borgo montano di Pagliari (1313 m) fino al Lago del Prato (1654 m), poi il sentiero 224 (strada per il Rif. Longo) e il successivo 254 fino al Passo di Venina (2442 m) e da qui le visibili tracce sul monte di Venina (vetta=2624 m) fino a raggiungere Cima Masoni (2664 m.) con un lungo percorso di quasi 5h di sola andata su un dislivello di ben 1514 m. Escursione consigliata per buone gambe allenate su percorsi di salita; non ci sono particolari difficoltà, se si seguono i sentieri. D'obbligo il passaggio al Rif. Fratelli Longo.

Il Monte Masoni visto da...

I monti Venina e Masoni si specchiano nel Lago dei Curiosi

Il gregge col suo pastore si specchia nel Lago dei Curiosi (sullo sfondio i monti Venina e Masoni) - foto Piero Gritti estate 2001
Il gregge col suo pastore si specchia nel Lago dei Curiosi (sullo sfondo i monti Venina e Masoni)

I monti Venina e Masoni dal Passo di Reseda (21 luglio 08)

I monti Venina e Masoni dal Rifugio Calvi (21 luglio 08)

_______________________________________________________________________________________________

In questa salita del 25 luglio 08 anziché salire dal sentiero 254 che parte poco sotto il Rif. Longo, partiamo dal Lago del Diavolo, a 15' sopra il Rif. Longo e percorriamo il "Sentiero dell'acquedotto" che ci porta a raggiungere in circa 45' il 254 sopra la Baita Masoni. Da qui in meno di un'ora raggiungiamo la cresta del Passo di Venina, dove ammiriamo lo spettacolo della Valle di Venina e delle Alpi di fronte a noi.

Dal sentiero per il Monte Masoni vista sul Passo di Venina e il percorso di salita dal Rifugio Longo-Lago del Diavolo

Il "Sentiero dell'acquedotto" dal Lago del Diavolo

Il "Sentiero dell'acquedotto" dal Lago del Diavolo

Al Passo di Venina: Valle di Venina sul versante valtellinese, Valle del Monte Sasso sul versante brembano

Al Passo di Venina: Valle di Venina sul versante valtellinese, Valle del Monte Sasso sul versante brembano

Sulla cresta del Passo di Venina imbocchiamo sulla sinistra il sentiero, segnato con rari e sbiaditi bolli rossi, che si sviluppa in diagonale sulla costa erbosa e, a tratti, ghiaiosa, del Venina fino a raggiungere un'elevazione a circa 2630 m. Di qui scendiamo in una depressione fatta di sfasciumi per risalire finalmente sulla vera cima del Monte Masoni (2664 m.) caratterizzta da una piccola croce di legno piantata sui resti di un omino di pietre.
Sul sentiero dal Passo di Venina-Monte Venina verso cima Masoni

Sul sentiero dal Passo di Venina-Monte Venina verso cima Masoni

Percorrendo il sentiero che sale in diagonale sul versante orientale del Venina verso il Monte Masoni

La giornata stavolta è bella, indicata per foto panramiche. Davanti a noi verso il versante valtellinese la Valle del Livrio e il bacono blu del Lago di Publino e, sullo sfondo, le Alpi Retiche col Disgrazia e il gruppo Bernina-Ortles-Cevedale che si elevano bianchi di neve; verso il versante brembano i monti della conca del Calvi con l'alta piramide elevata del Pizzo del Diavolo che si eleva sulle altre cime, sotto di noi la Valsambuzza, dove spiccano i bacini azzurri del Lago di Valsambuzza e dei Laghi del Caldirolo verso il Passo di Publino e il Pizzo Zerna; oltre, le cime orobiche digradanti verso la pianura.
 
Da cima Masoni panoramica verso Alpi Retiche e Alpi Orobie

Da cima Masoni panoramica verso Alpi Retiche e Alpi Orobie

In vetta al Masoni ci attende un gregge di capre che ci accolgono festosamente al suono dei batacchi. Il nostro Kant ha il suo bel da fare a voler giocare con i sassi lanciati che poi riporta...le capre gli intralciano le sue corse e lo osservano incuriosite. Il Piero si diverte a scattare foto agli splendidi panorami e alle caprette.
In vetta al Masoni con le caprette (25 luglio 01)

In vetta al Masoni con le caprette (1)

In vetta al Masoni con le caprette (2)

In vetta al Masoni con le caprette (2)

Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
Salita al Monte Masoni il 25 luglio 08 - Percorso fotografico in FOTOGALLERY
   
La cascata di Valsambuzza
Stambecchi a passeggio alla diga del Lago del Diavolo
Sul sentiero 254 per il Passo di Venina
Salendo dal Passo di Venina al Monte Masoni
L'incontro con le caprette
Caprette in primo piano in vetta al Masoni
_______________________________________________________________________________________________

Salita a cima Masoni (2664 m) il 31 agosto 07

Vista su Baita Masoni sul sentiero per il Passo di Venina l- foto Piero Gritti 31 ag 07
La selvaggia Valle di Venina  e il suo lago - foto Piero Gritti 31 ag 07

La selvaggia Valle di Venina e il suo lago

Dal sentiero per il Passo di Venina la valle del Monte Sasso col Rif. Longo - foto Piero Gritti 31 ag 07
Dal sentiero per il Passo di Venina la valle del Monte Sasso col Rif. Longo
Dal Passo salita al Venina - foto Piero Gritti 31 ag 07
Da cima Masoni (2664)...cima di Venina (2624) - foto Piero Gritti 31 ag 07
Verso cima Masoni... - foto Piero Gritti 31 ag 07
Cima di Pizzo Zerna a un tiro di schioppo da cima Masoni - foto Piero Gritti 31 ag 07
Da cima Masoni il lago di Publino e  la valle del Livrio - foto Piero Gritti 31 ag 07
Da cima Masoni il lago di Publino, la valle del Livrio e, sullo sfondo, la Valtellina
La piccola croce del Masoni...resiste! - foto Piero Gritti 31 ag 07
Da croce cima Masoni...il lago di Publino - foto Piero Gritti 31 ag 07
Alla piccola croce di cima Masoni...autoscatto - foto Piero Gritti 31 ag 07
Alta Valle di Venina: antico forno fusore della Vena di Venina - foto Piero Gritti 31 ag 07
Da vetta Masoni il lago di Publino e la Valle del Livrio - foto Piero Gritti 31 ag 07
Le 1800 pecore di Beppe hanno pacificamente invaso i prati di Pagliari - foto Piero Gritti 31 ag 07
Alcune delle 1800 pecore di Beppe nei prati di Pagliari - foto Piero Gritti 31 ag 07
Dalla cresta di Venina verso la Valle del Livrio e di Venina...sole sul versante valtellinese, nebbia su quello orobico - foto Piero Gritti 31 ag 07
Dalla cresta di Venina verso le Valli del Livrio e di Venina...sole sul versante valtellinese, nebbia su quello orobico

RIFUGIO FRATELLI LONGO
(2026 m.) - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8

_______________________________________________________________________________________________

HOMEPAGE - ESCURSIONI - ESCURSIONI VAL BREMBANA